Avv. Elio Palumbieri

IT EN

Search

Blog

Le notizie più importanti del settore agroalimentare

Etichettatura degli alimenti OGM negli USA

In questo articolo:

bioengineered - logo etichettatura alimenti OGM

SI è discusso a lungo ma, alla fine, si è giunti alla soluzione circa l’etichettatura degli alimenti prodotti con ingredienti OGM negli USA. Il principale nodo da sciogliere concerneva l’uso della sigla “OGM”, ormai percepita negativamente dai consumatori.

Ascolta ora il podcast “Sostenibilità e Agroalimentare”

A quali prodotti è applicabile l’etichettatura degli alimenti OGM?

Al fine di individuare le informazioni da fornire al consumatore, negli Stati Uniti sono stati presi in considerazione solo quei prodotti in cui gli OGM sono rilevabili. Si tratta, secondo Food Navigator USA, di circa il 22% degli alimenti contenenti OGM.

Bioengineered

Il Dipartimento dell’Agricoltura  statunitense, dunque, ha deciso di utilizzare la parola “Bioengineered” accompagnata dal logo in immagine. L’indicazione, infatti, dovrà essere presente in etichetta e accompagnata dall’apposito marchio.

I produttori, in alternativa, avranno facoltà di apporre in etichetta un codice scansionabile accompagnato da un numero di telefono a cui chiedere maggiori informazioni sul prodotto.

Le nuove regole entreranno pienamente in vigore dal 1° gennaio 2022.

Articoli recenti

raffaelladistaso

Ti piacciono i miei articoli?
Iscriviti alla newsletter

Leggi per Categoria

Richiedi una consulenza

Io e il mio team prenderemo in carico la tua richiesta entro 24 ore e ti risponderemo fissando una call gratuita.



Se vuoi, puoi fornirmi qualche informazione sulla tua azienda:
Possiedi un ufficio legale interno?
Quanti dipendenti possiede la tua azienda?


Uso lo spazio sottostante per lasciarmi un messaggio, se vuoi anticipando la tua richiesta: